Dove eravamo rimasti…

Il lontanissimo Gennaio 2017 ho stilato una lista di 17 libri che avrei voluto mi accompagnassero lungo tutto quell’anno (qui il link all’articolo). Ed ho miseramente fallito. Ho letto indubbiamente più di 17 libri, ma non sono riuscita a leggere tutti quei diciassette che avevo scelto. Alcuni ho persino dimenticato di averli inseriti. Un breve riepilogo:  Letti e commentati: 7 …

Autumn book tag

Se avete letto la lettera di domenica scorsa saprete che ho avuto un po’ di ansia da pagina bianca quindi riprendo con qualcosa di semplice: un book tag stagionale! E coincidenza vuole che io riprenda il ciclo stagionale proprio da dove l’avevo lasciato, certo con un anno di ritardo, ma non vorremo di certo essere così puntigliosi no?!? Materiale necessario …

Il buio oltre la siepe

“Maycomb era una vecchia città, e quando la conobbi io era una città vecchia e stanca.” Invito alla lettura: Un classico moderno dal ritmo altalenante che raccontando uno spaccato degli Stati Uniti degli anni ’30, fa venire allo scoperto l’animo umano con i suoi lati migliori ma anche con le pulsioni più infime. Consigliato sopratutto come lettura scolastica. Se vuoi …

La Valle della Paura

“Al momento vedo solo due punti fermi – una grande mente a Londra e un morto nel Sussex. È la catena che congiunge questi due punti che dobbiamo trovare.” Invito alla lettura: Un giallo di stampo classico in cui uno strano omicidio ci porterà nel selvaggio west fra massoneria, struggenti amori e minatori. Un caso in cui Sherlock Holmes si …

Jane Austen: essere uno scrittore donna

Duecento anni fa in questo stesso giorno (18 Luglio) moriva Jane Austen. È una delle scrittrici inglesi più famose, eppure da molti viene considerata – spesso dalle sue stesse estimatrici -un’autrice esclusivamente al femminile e la promotrice di un ideale di donna sottomessa. Queste considerazioni errate mi hanno portato a riflettere su cosa significasse e comportasse essere una donna scrittrice …

Il condominio

“A proposito, cosa stiamo festeggiando?” chiese mentre tornavano in salotto. “Non lo sa?” Wilder fece un gesto che abbracciava le pareti e il soffitto. “La casa piena. Abbiamo raggiunto la massa critica.” Invito alla lettura: Un romanzo scritto nel 1975, ambientato in un futuro non troppo lontano che riesce a parlare del nostro oggi. Non adatto a stomaci deboli. Se …

World Traveler: book tag

Il solstizio d’estate, la giornata più lunga dell’anno, è da poco trascorso. Quindi è ufficialmente tempo d’Estate. Come se il caldo non fosse bastato a farcelo intuire. Quindi è arrivato il momento di un book tag estivo. Fra tutti quelli proposti ne ho scelto uno un po’ diverso dal solito, trovato sul blog Breannareadsberks, blog che ammetto di non conoscere. …

5 serie tv ambientate in una piccola cittadina

FOCUS da La verità sul caso Harry Quebert Fin dalle prime pagine, per il ritmo e il linguaggio usato, ho vissuto La verità sul caso Harry Quebert come la visione di un telefilm. Il caso è ambientato nella cittadina di Aurora, New Hampshire. Si sarebbe detto che Aurora, nell’agosto 1975, fosse un paradiso terrestre. Questa bella e tranquilla cittadina marittima …